Utente 642XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 25 anni. Ho praticamente sempre avuto i battiti del cuore che variavano dai 70 ai 75 al minuto a riposo. Questo anche quando da ragazzina (15-16 anni) giocavo a calcio (scesero sui 65 al minuto mi pare).
Le visite che ho fatto dal cardiologo (l'ultimo elettrocardiogramma è abbastanza recente, a ottobre 2007) non ha riscontrato nulla di irregolare. Anzi, avevo i battiti ulteriormente accelerati ma poiché sono un soggetto ansioso, non è stato dato peso.
Soffro spesso di extrasistole ma mai continuative, quindi anche quelle sono state ricondotte al fatto che sono ansiosa.
Stamani mi sentivo come se avevo il respiro pesante e mi ha dato l'impressione di avere pochi battiti. Allora mi sono messa a contarli e con mio stupore ne ho contati 60!
Ho continuato a contarli per diversi minuti e oscillano dai 60 ai 65 battiti al minuto.
Da cosa può essere causato questo repentino cambiamento? Anche questo un fatto ansioso? Mi devo preoccupare o posso stare tranquilla?
Di solito faccio una vita purtroppo particolarmente sedentaria perché lavoro in ufficio 5 giorni la settimana e faccio la pendolare quindi il restante tempo post lavoro durante la settimana lo passo seduta in treno. Unica attività fisica il tango. In questo weekend lungo ho avuto modo di ballare molto e di passeggiare e camminare altrettanto. Può questo aumento improvviso di attività fisica esser causa del cambiamento anche del numero dei battiti?
Vi ringrazio anticipatamente della risposta al consulto, mi sto già preoccupando.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, il numero dei battiti da lei riportato rientra nel range di normalità e d'altra parte è del tutto fisiologico una variabilità dei battiti cardiaci nel corso della giornata, essi inoltre tendono a diminuire nel caso di attività sportiva o di altre attività come il ballo e il lungo camminare. Stia tranquilla.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 642XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio Dr Martino della sua celere risposta.
Forse mi preoccupo sempre eccessivamente.
Buona giornata.