Utente 106XXX
Egregi Dottori buongiorno,

A seguito della conoscenza di una nuova ragazza piu grande di me ho riscontrato ultimamente dei problemi di D.e. mai avuti nella mia vita, premetto che ho 28 anni e conduco una vita abbastanza sana, nel weekend ci puo scappare qualche bicchiere in più, fumo regolarmente tutti i giorni.
Su consiglio dell'andrologo ho effettuato gli esami del sangue, di seguito vi riporto i risultati, vi chiedo cortesemente di illuminarmi sulle risultanze.
S- Estradiolo 73 pg/mL Valore alto??
S-Luteotropina (Lh) 4.7 mU/mL
S-testosterone 7.56 ng/mL
S-prolattina 8.5 ng/mL
Testosterone libero ancora non pronto il risultato.
Vi ringrazio anticipatamente per le vostre cortesi risposte.
Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

in effetti il 17beta estradiolo è un pò alto e merita una rivalutazione attenta da parte del suo andrologo.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com


[#2] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottore,

Grazie per la risposta, ci sono possible cure a questa carenza? Non mi dica solo cialis viagra ecc. ecc..
So già che dovrò andare dal mio andrologo, mi confroti fino alla visita.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

fatte tutte le valutazioni per capire la causa o le cause del suo problema poi le terapie sono oggi veramente numerose e mirate .

Le consiglio a questo proposito di riconsultare l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile sempre all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dottore,

potrebbe essere più preciso, questo livello alto di estradiolo si può abbassare con dei farmaci??come curerebbe un suo paziente??
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

certo che si può ma prima bisogna essere sicuri che questo sia la vera ed unica causa del suo problema e qui la rimando alla valutazione clinica diretta con il suo andrologo.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

un valore un po' alterato di un indice ormonale non consente di trarre diagnosi ma consiglia di ripetere l'esame magari integrandolo con altri indici ormonali.
Io non me la sentirei di prescrivere testosterone ad un soggetto che , nel sangue, presenta valori normali di tale sostanza.
Cari saluti
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

le ripeto, nel suo caso non si tratta di fare terapie ormonali a caso ma bisogna essere sicuri della diagnosi e quindi risentire in diretta il suo andrologo.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#8] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Cari Dottori,

Grazie innanzitutto per le vostre risposte e scusatemi per la mia pressione. Questa mattina ho ritirato la risultanza del testosterone libero:
S-TESTOSTERONA LIBERO 37.9 pg/mL Riferimenti 8.69-54.69

Che mi dite?

A questo punto credo che intervenga anche il fattore psicologico, stamattina ho fatto il primo colloquio con uno psicologo che mi tratterà con terapia cognitivo comportamentale questo anche per correggere i problemi di ansia che mi porto dietro da anni.
Saluti
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

la quota di testosterone libero valutata è nella norma.

A questo punto segua le indicazioni ricevute.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com