Utente 978XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 17 anni, alta 1,70m e peso 48 kg, non faccio sport. Recentemente ho fatto un elettrocardiogramma in stato di riposo come esame preoperatorio per la prima volta (non l'ho mai fatto)e il referto era questo:
Ritmo sinusale f.c. 82; normale la conduzione A.V. lieve contrazioni non significative della ripolarizzazione ventricolare. Vorrei sapere cosa significa quest'alterazione, potrebbe significare una malattia al cuore e potrebe essere una controindicazione per un intervento chirurgico in anestesia generale? Ho la visita con l'anestesista tra due settimane ma siccome sono molto ansiosa vorrei sapere la vostra opinione al riguardo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, può stare tranquilla, il referto riportato parla di "altezioni NON significative", ciò sta ad indicare una lieve alterazione della traccia elettrocardiografica spesso determinata dall'anatomia del torace o dagli atti respiratori. Ciò non pregiudica nè l'attività cardiaca nè è indice di problematiche all'atto chirurgico.
Saluti