Utente 276XXX
Buongiorni Ai Signori medici.vi spiego il mio caso.sono un ragazzo di 21 anni che da sempre e afflitto da problemi all orecchio sinistro.Dall' infanzia sono soggetto a otiti medie(risolte con operazione chirurgica alle tonsille e adenoidi) e successivamente a tale operazioni da otiti catarrali,che mi hanno causato negli anni la perdere la meta dell' udito(e timpanogramma piatto)nell' orecchio sinistro.Ho deciso di andare da uno specialista della mia citta,il quale ha riscontrato una tasca di retrazione,timpano non bello e setto nasiale deviato(dalla parte sinistra)che ha detta sua ha causato cio,in quanto una non corretta ventilazione ha provocato una disfunzione della tuba di eustachio e successivi problemi.la sua cura momentanea si basa su un ciglo da 15 di insluffazioni timpaniche e otovent.successivamente si passera alla rimozione tasca di retrazione,drenaggio del timpano sinistro e rimozione deviazione setto nasale,per finire con cigli di insufflazioni atti a pulire tuba.e una cura giusta?otterro di nuovo qualcosa in udito?grazie,spero in un vostro aiuto.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Cappelli
44% attività +44
4% attualità +4
20% socialità +20
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ha sbagliato settore. Deve rivolgersi ad un Otorinolaringoiatra.
[#2] dopo  
27612

dal 2009
Si mi scusi.ho gia postato nella giusta sezione.togliete pure.grazie e scusate