Utente 120XXX
da circa un anno avverto un gonfiore a livello del 25 e 26.dopo una visita dal chirurgo maxillo-facciale,mi è stata prescritta una tac coronale assiale.
l'esito dice: area di rarefazione ossea con corticale soffiata ed interruzione del bordo alveolare sul versante anteriore che ingloba radici di elementi dentari(verosimilmente 25 26 27) nel cui contesto è presente materiale con densità fluida-sovrafluida compatibile con cisti follicolare.
in attesa di una nuova visita con il chirurgo,sarei curiosa di sapere di cosa si tratta e come si potrebbe intervenire.
grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
4% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
per definizione una cisti follicolare ingloba le corone dentarie, in questo caso sono le radici ad essere inglobate, quindi probabilmente si tratta di una cisti apico-radicolare: di solito in questi casi i denti coinvolti risultano devitalizzati da tempo.
Se non sono stati devitalizzati, è da valutare la vitalità dei denti, se sono vitali la cisti potrebbe avere un origine parodontale: comunque solo valutando direttamente l'esito della tac e clinicamente i denti coinvolti, sarà possibile fare una diagnosi precisa.
La terapia è chirurgica, con enucleazione della cisti, e terapia endodontica con apicectomia delle radici dei denti coinvolti.
[#2] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
salve,questa mattina mi ha chiamato il chirurgo e mi ha fissato l'intervento per il 15 di luglio.
mi ha parlato di apicectomia,ma volevo sapere...se le radici coinvolte sono 3,devo fare 3 apicectomie???
grazie in anticipo per la pazienza.
[#3] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
4% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
assolutamente sì.
[#4] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
grazie mille per le risposte velocissime.davvero gentilissimo.
io avevo sperato che l'apicectomia fosse solo su una radice....ma poi ragionando bene non poteva essere così!!
quindi il prezzo si moltiplica per 3 o il costo dell'intervento rimane invariato?