Utente 886XXX
salve dottori ho deciso di scrivermi perche credo di soffrire di eiaculazione precoce, perche in ogni rapporto sessuale credo di nn arrivare neanche al minuto oppure al massimo lo 2 3minuti, esiste qualche cura per risolvere questo problema? esiste qualche prova da fare per capire se lo si e oppure e solo una questione psicologica? premetto che ho gia fissato una visita solo che me l hanno fissata per settembre e sono un po preoccupato, un altra cosa ma nn credo che centri pero posso sbagliarmi comunque premetto che 4 mesi fa mi sono sottoposto ad un intervento di nesbit con relativa circoincisione, pero anche prima dell operazione era cosi.
vi ringrazio per l' attenzione e spero che mi aiutate. Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=82681
Caro signore,
le invio il link con quanto detto da caro collega Beretta il 9 maggio di questo anno. Solo la visita: raccolta dati ed esame fiusico può dirimnere il dubbio se psico o organica. La maggioranza dei casi è psicologica, la minoranza è organica.
[#2] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
ti preoccupa davvero molto la tua situazione sessuale, a giudicare dalla presenza di questa nuova tua richiesta, vero?

Prova a leggere questo articolo sulla presenza di fattori psicologici nell'Eiaculazione Precoce

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=62157

Io consiglio sempre di associare alla visita andrologica anche quella psicologica, per via dell'ansia che in ogni caso si produce quando presente un problema sessuale

Comunque stai tranquillo, vedrai che troverai una soluzione