Utente 103XXX
Dottore durante una risonanza magnetica ho avuto una tachicardia strana,mentre ero sotto il magnete hoavuto un sensore di caldo sul petto e subito dopo sentivo il cuore in gola battere velocemente.Io ho fatto nel mese di aprile uno studio elettrofisiologico e la sensazione avvertita durante la risonanza e' stata come durante lo studio.Le due cose sono correlate.Inoltre ho spesso dei magoni in gola questo mi succede da quando ho fatto lo studio elettrofisiologico il quale risulta negativo.Accuso anche dolore sotto lo sterno ma questo solo se premo col dito.Un ernia iatale puo' provocare tutto cio'.
saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la sua è una ipotesi valida, ma potrebbe essere anche semplicemente uno stato ansioso.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dottore per la risposta,quindi lei esclude che sia stato un problema cardiaco l'accaduto sotto la risonaza magnetica?O mi consiglia.
qualche altro esame

grazie
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Allo stato nessun esame particolare.