Utente 180XXX
Pratico da anni il podismo con discreti risultati.
All'inizio di quest'anno miglioro sensibilmente i miei tempi di gara,grazie ad un miglior allenamento.
Ad aprile mi infortuno esto fermo 1 mes.
Quando riprendo a correre,ovviamente più piano di prima,ho però il cuore affaticato che battef ort,non veloce,ma forte.
Attribuisco questo problema al fatto che sono rimasto per 1 mese fermo.
Ma ora dopo altri 3 mesi diallenamento continuo ad avere il cuore che sembra faccia fatica,eppure le gambe potrebbero spingere molto di più.
Premetto che faccio uso di benzodiazepine perchè soffro d'ansia,però le medicine le prendevo anche a Marzo,e allora non avvertivo questa sensazione di stanchezza al cuore.Cosa potrei fare,dal momento che faccio sport proprio per cercare di contrastare i problemi d'ansia,non vorrei che sto peggiorando le cose.
Spero di avere una risposta.Vi ringrazio della collaborazione.Distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, in effetti la mancanza di allenamento può comportare una tachicardia come da lei descritta, ma la mancanza di forze potrebbe anche derivare da alterazioni elettrolitiche. Si consulti con il curante sugli opportuni controlli.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2006
Grazie!