Utente 852XXX
Un mese fa ho tolto chirurgicamente un piccolo "puntino"(probabile lentigo maligna) che avevo da 1-2 anni sulla guancia dx .Il referto dell'esame istologico è il seguente :
Esame macroscop.minuta losanga cutanea di cm.0,6x0,2 con lesione pigmentata piana a margini lievemente sfumati di cm 0,2 di asse maggiore che dista cm 0,1 dal margine di escissione chirurgica.Si pitturano i margini di escissione .X2(P.I.)
Referto Microsc.:minuscolo frammento bioptico di cute con intenso danno attinico del derma e con epidermide atrofica appianata. Nello strato basale sono presenti melanociti iperplastici con moerata atipia che talora formano una teca.Nel drrma papillare presente, inoltre, un intenso infiltrato flogistico periannessiale talora con cellule giganti. I melanociti sono sempre separati l'uno dall'altro e non realizzano mai, nel frammento inviato,gli equivalenti della lentigo maligna.Il mio dermatologo mi dice di stare tranquilla ma io non ne sono convinta che devo fare?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Spicola
24% attività
4% attualità
8% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Dall'esame istologico si può dedurre che la lesione esaminata non è un tumore ed, in particolare, si può escludere che si tratti di una Lentigo maligna (se Lei teme questo!).
Stia pure tranguilla e segua i consigli del suo dermatologo.