Utente 122XXX
Gentili Dottori,chiedo un consulto riguardo un problema che da qualche giorno mi si è presentato,ed essendo costretto a stare in casa chiedo a voi.
sono stato ricoverato per una settimana per una meningite virale e mi hanno dimesso 3 giorni fa,da circa 3-4 giorni mi sono accorto che il glande si apre con dolore ed è abbastanza rosso nella parte superiore,ho notato che sembra proprio ristretto in un punto specifico. Di solito ho rapporti con la partner regolari e non ero mai stato cosi tanti giorni senza averli,questa l unica cosa di differente che cè stato in una settimana circa,chiedo se cè qualche crema o soluzione,ho provato con gentamicina per il rossore ma per ora non cambia niente.
grazie mille e buon lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

nessuna automedicazione o autodiagnosi.

Durante il suo ricovero è stato forse cateterizzato , ha utilizzato ,associato ad eventuali terapie antivirali, degli antibiotici?

Se così è in parte si spiegano i suoi problemi ma solo una valutazione clinica in diretta potrà chiarire la sua attuale situazione clinca a livello del suo genitale.

Ora, da questa postazione le possiamo solo consigliare di consultare il suo medico di medicina generale che, esaminato in prima istanza il suo problema, potrà eventualmente indirizzarla successivamente verso una più mirata valutazione specialistica dermatologica e/o uro-andrologica.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
prima del suo medcio curante
[#2] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
cateterizzato no,mentre antibiotici si me ne hanno dati per diversi giorni e tuttora sto seguendo una terapia a base di medol.
grazie mille per la risposta,appena mi è possibile mandrò dal mio medico se non è migliorata la situazione,saluti.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

se lo desidera , ci tenga pure informati sugli eventuali e futuri sviluppi del suo problema clinico.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com