Utente 123XXX
Salve,
avrei bisogno di capire cosa succede al mio ragazzo 27enne.
Sul suo glande sono comparse come delle bruciature.
Al tatto si sente come se in quel punto la pelle si fosse assottigliata. Le "bruciature" hanno forma circolare (più o meno) e non sono a livello della pelle del glande, ma bensì son appena più in profondità;
hanno un colore più scuro, sul grigio/viola, e alcune hanno un leggero contorno ruvido un po' più sporgente rispetto al resto del glande e tendente al rosso.
Fin'ora ne son comparse tre, la più grande (quanto un'unghia del mignolo) è un po' irregolare perchè si allunga da un lato e si trova sul lato sinistro alla base del glande;
l'altra è sempre lì vicino e poi ne ha una proprio sotto, che parte dal frenulo.
Spero in una vostra risposta.
Grazie per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
TORTONA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Gentile Signora,
alcune ipotesi mi potrebbero venire in mente, non necessriamente così brutte come l'aspetto delle lesioni del suo partner, ma lei sa bene che dalla posizione in cui mi trovo, dare un giudizio diagnostico sarebbe quantomeno avventato e scorretto, per cui le chiedo di fare effettuare subito una visita da un buon dermatologo per una diagnosi, quantomeno abbozzata, poi ci potremo riasentire per le speculazioni del caso.
In bocca al lupo


Mocci
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non applicate alcuna terapia fai-da-te ma rivolgetevi il prima possiible e senza ansie amplificate dal DermoVenereologo: le diagnosi possibili sono troppe e tutte dissimili.
cari saluti