Utente 445XXX
Gentilissimi dottori, sono il marito dell'utente registrato, vorrei chiedervi pareri e consigli: siamo reduci da una icsi con esito, purtroppo, negativo (31/07/2009 beta), siamo ricorsi alla PMA di fretta e furia dopo l'operazione di varicocele e, soprattutto dopo lo spermiogramma da 6 mesi dall'operazione risultato con numero inferiore ai 2.000.000 e molto lenti; gli esami genetici miei ed i vari esami di mia moglie sono andati benissimo anzi Vi dirò che mia moglio e perfettamente sana, io ho solo questo problema di pochi numenri e molta lentezza che non è migliorato dopo l'operazione. Mi chiedo perchè dopo che sono stati trasferiti 3 embrioni di 1° grado non siamo riusciti nel nostro miracolo di vita? perchè? siamo in una situazioe veramente disperata.....a livello psicologico....cmq volevo darle i parametri del liquido seminale utilizzati poichè non riesco a decifrarli:
Vol.: 2
Conta iniziale (x10ì6/ml): 10
Numero totale: 20
mobilità iniziale: 30%
Rapidamente prog.: 10%
debolmente prog.: 15%
numero totale mobili: 6
Forme normali: 28%
I risultati sono scritti come li leggo sulla relazione finale, come Vi sembrano? possibile che sono saliti a 20.000.000? o leggo male?
Cmq a settembre ripartiremo per un transfert da embrioni congelati, cosa ne pensate? è un'operazione che ci può dare speranza e poi, mia moglie, può tornare a lavorare dopo il transfert? conviene ritornare a casa (ci sono circa 1000km di distanza) in auto o in aereo? sono veramente confuso? anzi siamo veramente confusi, dateci una mano Voi, un conforto, un consiglio, grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cari tutti e due,
ora c' è un bel bo di sarabanda nel vostro post.
1) I risultai dell' intervento di varicocele4 si apprezzano dopo 9-12 mesi da intervento, prima possono anche peggiorare, per cui quei 20.-000.000 successivi ai 2 milioni mi stanno bene
2) La terapia con gonadotropine sul maschio infertile (mi riferisco al vs. post. http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=46087)
può far ben, può far nulla, ma può anche far male e comunque non è indicata prima di quei mesi.
3) inoltre una chiara infulenza del DNA maschile nel prodotto del concepimento si evidenzia solo dalla IV giornata, prima sono sdoprattutto fattori femminili e maschili esterni al codice genetico. Per cdui rispondere al perchè del mancasto annidamento dell' embrione non ci riesce nessuno.
Ergo: rivaluti con precisone lo staus del marito con andrologo veramente esperto di medicina della riproduzione.
[#2] dopo  
Utente 445XXX

Iscritto dal 2007
Grazie Dottore di avermi risposto, quindi gli eventuali miglioramenti si apprezzano dopo 9-12 mesi? mi avevano detto dopo 6 mesi ma qvevo anche letto dopo 12 e dopo vederlo scritto da Voi mi sono maggiormente convinto dei 12 mesi, anche perchè è da un po di mesi che non ho più quei fastidiosi dolori al testicolo sx, cmq Lei ritiene che facciamo bene a riprovare la ICSI a settembre con il transfert da congelati? o c'è una possibilità che il liquido sta lentamente migliorando dopo l'operazione? noi siamo seguiti da un ginecologo esperto in medicina della riproduzione, infatti dopo i vari esami del liquido mi ha consigliato l'operazione e dopo il liquido con il numero ridotto ci ha consigliato di effettuare la ICSI, quindi cosa mi consiglia? scusate la mia insistenza ma capite il mio stato d'animo perchè non riuscire nel nostro sogno mi fa stare male.....ci riusciremo?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Andrologo ho detto. I ginecologi, con rispetto, facciano il loro. Scusi non ha visto con spermiogramma e varicocele? Non stata una delle migliori. Inoltre le linee guida intermnazionali prevedonoi attesa di 18 mesi da intervento prima di iniziare iter PMA. Per parte mia ripeterei spermiogramma a ottobre. Poi valuterei per transfer. Però ribadisco la necessità assoluta di andrologo bravo.
[#4] dopo  
Utente 445XXX

Iscritto dal 2007
Seguirò il vostro consiglio, anzi venerdi prossimo effettuerò un ecodopler scrotale per verificare la riuscita dell'operazione, grazie.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
mi scusi e torno a dire: vada da collega ok per ecodoppler. na vada da collkega.