Utente 811XXX
buonasera volevo porre alla vostra attenzione questo mia curiosità, quando mi masturbo e sono in posizione seduta sento un indurimento al di sotto del sacco scrotale che mi provoca un certo dolore, riesco cmq ad eiaculare ma il fastidio è via via più insistente, specialmente se passa parecchio tempo da quando inizio a quando termino. Cosa mi consigliereste?
Tra l'altro ho notato che da qualche tempo quando ho una erezione il mio pene non rimane più rigido alla base ma si piega a sinistra, pur rimanendo turgido, è un segno dell'età che passa o chiedo un consulto al mio andrologo?
ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'eta' non ha una relazione con il problema che,per quel che racconta,ptrebbe sottendere un fenomeno congestizio/infiammatorio della prostata e/o del plesso emorroidario.La scelta di consultare un andrologo reale mi sembra giusta.Cordialita'.