Utente 122XXX
..ciao, pochi giorni fa, stando con la mia ragazza, per motivi a me estranei ho avuto uno "sbalzo ormonale"..il problema è ke in pratica ho avuto una eiaculazione (scusate il termine), e niente dopo un po sentivo dei dolori ai testicoli, i quali si sono protratti fino al giorno dopo. Vorrei per cui qualche ipotesi sul perchè, dopo una eiaculazione forse non completa, ho percepito questo dolore ai testicoli. Grazie in anticipo.

P.S. mi capita sempre che quando sono in sua compagnia il mio "membro" abbia delle erezioni...sarà un fatto mentale?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro giovane lettore,

mi sembra che le sue "vicissitudini" siano fisiologiche e quindi stia tranquillo!!

Poi, vista la sua "giovane" età, approfitti di questi "disturbi-malesseri", per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalla sua compagna che sicuramente, già da anni, conosce il suo o la sua ginecologa.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com