Utente 125XXX
Gent.mi Dottori,
ho letto con interesse e speranza il consulto dato l'8 aprile 2008 (all'utente 63728). Con speranza perché ad aprile a causa di un incidente stradale ho subito l'amputazione delle falangi distali del 2°, 3°, 4° della mano sinistra. Specifico che per quanto riguarda l'indice parte della 3° falange è stata conservata: l'amputazione è avvenuta circa a livello del "margine prossimale" del letto ungueale (ma dell'unghia non rimane ovviamente traccia). Il medio e l'anulare sono stati amputati a livello della 2° falange (che non è stata ridotta per suturare).
Non sono interessato a delle protesi dal momento che sono una soluzione "mobile". Mi chiedevo se fosse possibile invece inserire delle unghie sintetiche (come segnalato nel consulto a cui facevo riferimento)anche appunto in assenza del letto ungueale; credo che simile soluzione farebbe sembrare le dita normali solo più corte.
Se fosse possibile Vi chiedo:
1. L'unghia verrebbe innestata stabilmente nel tessuto o "incollata" superficialmente ? Esiste in rete qualche foto di interventi già eseguiti ? A vostro parere i risultati estetici e funzionali (se esistono) sono soddisfacenti ?
2. Esistono particolari controindicazioni/potenziali effetti secondari (neuromi, necrosi dei lembi,...)?
3. Sapete indicarmi la migliore struttura che effettua simili interventi ? Budrio ?
4. Dal momento che le dita sono ancora in fase di rimodellamento (l'indice è stato oggetto a luglio di un ulteriore intervento per "esposizione ossea") è il caso di aspettare ? per quanto tempo ?

RingraziandoVi tantissimo fin da ora Vi auguro buon lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Milano
48% attività
4% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
mi rammarica dirle che al momento non esiste una possibilità del genere.
Nel consulto da lei menzionato si descrive una tecnica che prevede comunque la presenza del letto ungueale. L'unghia sintetica ha il solo scopo di consentira alla nuova unghia che si forma dal letto ungueale una crescita adeguata, ma non può sostituire l'unghia reale.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Gent.mo Dr Milano,

la ringrazio comunque molto per la risposta.

Cordiali saluti