Il mento nell’armonia del viso: strategie terapeutiche mediche e chirurgiche

Dr. Claudio BernardiData pubblicazione: 24 febbraio 2019Ultimo aggiornamento: 02 aprile 2020

La regione mentoniera rappresenta la parte terminale del terzo inferiore del viso e risulta essere di notevole impatto estetico nell’armonia globale del viso stesso.

Il mento, in particolare, è importante che abbia le giuste proporzioni con la regione frontale ed con il naso, al fine di una gradevole definizione del profilo.

Esso può essere sede di inestetismi di vario genere, congeniti o acquisiti:

  • scarsa definizione del profilo (ipomentonismo),
  • eccessiva proiezione (ipermentonismo),
  • asimmetria,
  • oppure segni di invecchiamento particolarmente evidenti nel cosiddetto mento “senile”. 

Infine possiamo trovarci spesso in presenza del cosiddetto mento da “strega”, caratterizzato da accentuazione del solco sottomentoniero e ptosi dei tessuti molli del mento, in associazione ad aumento o riduzione della proiezione.

La correzione dell’ipomentonismo può dunque prevedere una terapia medica di aumento di proiezione con filler, oppure una terapia chirurgica con uso di protesi mentoniere oppure la riduzione ossea nel caso di ipermentonismo.

Autore

claudiobernardi
Dr. Claudio Bernardi Chirurgo generale, Chirurgo plastico

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1981 presso roma.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Roma tesserino n° 31438.

0 commenti

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche mentoplastica 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Chirurgia plastica e ricostruttiva?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test