Picchiate me!

Dr. Alessandro ScuottoData pubblicazione: 19 aprile 2018

Mi sembra opportuno condividere su Medicitalia la lettera aperta ai cittadini del Presidente dell'Ordine dei Medici di Napoli in relazione alle aggressioni ai medici.

 

Autore

alessandro.scuotto
Dr. Alessandro Scuotto Gastroenterologo, Perfezionato in medicine non convenzionali, Dietologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso Università Napoli.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Como tesserino n° 5803.

3 commenti

#3

Certamente è più difficile oggi fare il medico come l'insegnante, ma la colpa non è poi tanto di chi attua quelle violenze, ovvero persone cresciute nel disagio, nella sub-cultura, vittime esse stesse di violenze fisiche e psicologiche.
Tutto ciò non li giustifica certo, ma li si può, in parte, capire.

Quando la giustizia (volutamente con iniziale minuscola) condanna medici prima ancora che con una sentenza, con la divulgazione sulla stampa e mass-media in genere, quando magistrati annullano una bocciatura di uno scolaro somaro con motivazioni di altrettanto livello, cosa possiamo aspettarci ?
E cosa possiamo aspettarci se le iniziative di chi dovrebbe istituzionalmente rappresentare tali categorie sono poche e inconcludenti?

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche medico 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Gastroenterologia e endoscopia digestiva?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa

Contenuti correlati