L'isterobasket è uno strumeto innovativo, da me pensato, disegnato e realizzato basandomi su un'idea applicativa esistente in campo urologico e gastroenterologico, che si aggiunge a quelli gia esistenti in isteroscopopia "office", per migliorne la fattibilità operativa, riducendo il tempo di recupero di patologie endometriali benigne (polipi, piccoli miomi o frammenti di essi ecc) resecate con elettrochirurgia mono o bipolare, con microforbici e pinze.L'uso dell'isterobasket, elettrificato con corrente monopolare, permette già da sè la resezione e/o riduzione di patologie neoformative sempre più voluminore e consistenti, recuperate in toto o in frammenti, in modo da ridurre in tempi ragionevoli l'intervento operativo "in office" di isteroscopia con metodologia see & treat.Un video di applicazioni cliniche dell'isterobasket è visibile su YouTube ricercando: Isterobasket.

Ritengo che la consapevolezza di possedere l'isterobasket nel proprio bagaglio strumentale durante un esame strumentale isteroscopico debba invogliare sempre più l'operatore ad una maggiore fattività operativa isteteroscopica con metodologia"see & treat", in considerazione anche del minor disconfort per la paziente visti i ridotti tempi di trattamento e recupero della patologia.