Presbiopia? No grazie

Dr. Luigi MarinoData pubblicazione: 13 gennaio 2015

La presbiopia, (dal greco presbys (‪πρέσβυς) vecchio e op- (‪οπ-) vista) è una condizione del

nostro apparato visivo che compare dopo i 40 anni , e’ un difetto di rifrazione acquisito o

secondario: infatti dopo una certa età si viene a creare una riduzione del potere

accomodativo del cristallino.

 

 

Esistono occhiali con fantastiche lenti progressive ma ora ,per fortuna , una nuova tecnica

laser “Supracor e Supracor mild” permette di dimenticare la presbiopia

(diciamolo che e' una vera e propria schiavitù)

Il trattamento viene effettuato dapprima con un laser a femtosecondi , si crea quindi un flap

(lembo) corneale e poi sul letto corneale ottenuto viene effettuato il trattamento per la

presbiopia con un laser ad eccimeri  di ultimissima generazione (TENEO).

Il trattamento laser e’ indolore , e’ una tecnica NO BLADE , senza uso di lame o taglienti :

cosi rapidamente ci liberiamo della dipendenza dagli occhiali, sia da lontano sia da vicino!

Quindi oggi con il laser a femtosecondi + laser ad eccimeri ed i programmi Supracor e

Supracor Mild, possiamo correggere tutti i difetti visivi . 

 

Prima i pazienti dopo i quarant'anni avevano  solo la possibilta’ con il laser

di vedere bene da lontano ed accettare i necessari  occhiali da lettura. 

Ora, con l'avvento del Supracor e del Supracor Mild cio' non è più necessario.

Gli occhi possono essere trattati con il laser per una piacevole visione naturale, sia da

lontano che da vicino.

Il Supracor ed il Supracor Mild sono procedure laser personalizzate che utilizzano uno

specifico profilo di trattamento che permette la correzione dei difetti visivi sia da vicino che

da lontano.

Il sistema Supracor mira a realizzare una visione simile  a quella naturale in entrambi gli

occhi.

TECHNOLAS® TENEO™ 317 Laser

A differenza di quanto avveniva con alcune tecniche del passato (monovisione), in cui un

occhio veniva corretto per vedere bene da lontano e l'altro per vedere bene da vicino, con

questa procedura il laser tratta entrambi gli occhi con lo stesso obiettivo, che è quello di

consentire una visione esauriente a tutte le distanze.

Con il Supracor ed il Supracor Mild il trattamento del laser sulla cornea  si crea un BUMP :

una piccola lente , una piccola area al centro della cornea che è un po' più curva e determina

la messa a fuoco da vicino e, grazie ad un aumento dell'asfericità, migliora la qualità visiva.

In sintesi, il sistema consente di riacquistare la visione da vicino potendo migliorare anche la

visione da lontano.

Il Supracor non induce aberrazioni che disturbino la visione, realizzando così una gradevole

visione da lontano, intermedia e da vicino.

Il miglioramento della visione da vicino e’ immediato e, con tutti e due gli occhi, si vede tanto

bene da superare lo standard americano  per la lettura.

All'inizio, il trattamento rende i pazienti un po' miopi (- 0,50   / -1,00) ma il tutto migliora nel

corso delle prime settimane .

La visione da lontano continua a migliorare di mese in mese e si ottiene una visione di 8-9/10

naturali nel 84% dei casi dopo 3 mesi e nel 98% dei casi dopo sei mesi. 

(Studio multicentrico CE).

L'idoneità al trattamento richiede una visita oculistica accurata e degli specifici esami

diagnostici ove viene misurata, anche la presbiopia . Il trattamento laser con Supracor e

Supracor Mild e’ attualmente disponibile solo per coloro che sono ipermetropi e presbiti.

Il trattamento per correggere la miopia e la presbiopia contemporaneamente sara' disponibile

a breve (con l'approvazione CE).

 

I candidati ideali all’intervento di correzione della presbiopia con laser SUPRACOR :

  • Età dai 47 ai 60 anni
  • Ipermetropia da +1 a + 3.0 diottrie per lontano
  • Astigmatismo, se presente, entro e non oltre 1,5 diottrie
  • Lenti in uso per lettura da +1,75 diottrie in su
  • Curvatura corneale con K medio tra 41 e 45 diottrie

 

Visita pre operatoria

 

  • accurata valutazione anamnestica e generale del paziente,
  • considerazione delle sue abitudini di vita e delle aspettative,
  • studio approfondito del difetto visivo e dell’occhio nel suo insieme.
  • consegna del modulo di consenso informato e della terapia pre operatoria,
  • organizzazione della data dell’intervento.

 

Importanti informazioni di sicurezza

La chirurgia rifrattiva laser è controindicata nei seguenti casi:

Malattie autoimmuni

Malattie da deficit immunologici,

Malattie del collagene,

Gravidanza o allattamento,

Cheratocono ,

pazienti in terapia con   Isotretinoina (Roaccutan ®) e/o 

Amiodarone cloridrato (Cordarone ®),

Glaucoma 

 

La tecnica lasik assistita da laser a femtosecondi Supracor e Supracor Mild in 11 steps

1  Instillazione di collirio anestetico

2  inserimento di divaricatore palpebrale.

3  Il laser a femtosecondi è messo a contatto con l’occhio tramite un manipolo o un conetto metallico.

4  Separazione del tessuto corneale per creazione del lembo (FLAP) con laser a femtosecondi (dura pochissimi secondi).

5  Rimozione del cono o del manipolo del laser a Femtosecondi.

6  Sollevamento del lembo corneale con spatola.

7  Ablazione del tessuto con laser ad Eccimeri + SUPRACOR o SUPRACOR MILD per la correzione del difetto rifrattivo e della presbiopia .

8  Riposizionamento del lembo corneale.

9  Essiccazione per 2 minuti e controllo del lembo corneale (FLAP) .

10 Rimozione del divaricatore palpebrale e

11 medicazione con l’instillazione di colliri antibiotici ed anti-infiammatori +

    colliri con lacrime artificiali

 

per ulteriori approfondimenti

https://www.medicitalia.it/blog/oculistica/2071-il-laser-per-la-presbiopia-supracor.html

http://www.technolaspv.com/procedures/zyoptix-lasik/zyoptix-lasik_100172_0.html

 

 

Autore

luigimarino
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso Università degli Studi di FIRENZE.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Milano tesserino n° 35175.

8 commenti

#1
Dr. Ruggiero Paderni
Dr. Ruggiero Paderni

Molto interessante caro Prof. Marino, mi piacerebbe assistere a qualche intervento del genere.. un caro saluto. Ruggiero Paderni

#7
Dr. Luigi Marino
Dr. Luigi Marino

I candidati ideali all’intervento di correzione della presbiopia con laser SUPRACOR :

Età dai 47 ai 60 anni
Ipermetropia da +1 a + 3.0 diottrie per lontano
Astigmatismo, se presente, entro e non oltre 1,5 diottrie
Lenti in uso per lettura da +1,75 diottrie in su
Curvatura corneale con K medio tra 41 e 45 diottrie

#8
Dr. Luigi Marino
Dr. Luigi Marino

Supracor LASIK

An LASIK c procedure that can provide full freedom from glasses
Corrects Presbyopia (need for reading glasses)
Full range of correction for distance, intermediate and near
Available for shortsighted, farsighted and astigmatism

Those in their 40s and above previously had one option when undergoing Laser eye surgery, and that was to have their distance vision corrected. The compromise was the need for reading glasses for fine print. Solutions such as monovision (aka Blended Vision), made one eye shortsighted compromising distance vision but providing near vision. Many patients have difficulty coping with monovision / blended vision.
Now with SUPRACOR this is no longer necessary and both eyes can potentially be treated to provide simultaneous distance and near vision.

Eliminate the need for reading glasses without the compromises of the past.
What is Supracor?

A Intralasik procedure that uses a specific and highly sophisticated treatment profile that enables near, intermediate and distance vision correction. The cornea becomes multifocal or varifocal.
Will both eyes be the same?

Supracor is an "art form" and success is highly dependent on good patient selection and surgeon experience. Initially distance vision can be compromised and in time this improves with recovery highly variable from a few weeks to many months. For this reason the surgeon will take into consideration each individual patient, the level of correction and their immediate visual needs.

For those with Hyperopia (farsighted) correction, your surgeon may depending on your visual needs choose to perform a mild Supracor treatment in the dominant eye and a full Supracor treatment in the non-dominant eye. Visual recovery for distance is quicker. In Myopic (shorsighted) Supracor, the consultant might decide to only treat the non-dominant eye. Unlike Monovision / Blended vision where one eye is treated for distance and the other for near, this Laser eye surgery procedure is commonly performed in both eyes and between the two, patients enjoy visual freedom for at all distances.

How does IntraLASIK Supracor work?

This is a Intralasik procedure where a corneal flap is created using the Intralase femtosecond laser.
The flap is lifted and the Bausch + Lomb - Technolas laser is used to create a customised profile on the cornea. The profile has a small area in the centre of the cornea which is a little steeper and provides the near vision focus as well as an increase in asphericity which improves visual quality. In summary near vision is provided along with the benefit of better quality vision at distance!
Hyperopic Supracor treatment - laser profile
Hyperopic Supracor Laser profile
Myopic Supracor treatment - laser profile
Myopic Supracor Laser Profile
How does Supracor differ from PresbyLASIK advertised by other companies?

PresbyLASIK uses a very different profile on the cornea, the side effect of which is the inducement of undesirable aberrations. These result in night vision problems such as halos and glare. Supracor on the other hand does not induce these visually disturbing aberrations but still provides distance, intermediate and near vision.
Is the effect immediate?

A dramatic difference is noted immediately in terms of near vision and all patients are able to read a newspaper immediately after the procedure. To begin with the treatment does make patients a little shortsighted (-0.50D), in other words vision is slightly blurry at distance and this improves over the following weeks.
Distance vision continues to improve month by month and 20/25 vision is obtained in 74% at 3 months 96% at 6 months. (Multicentric CE marking study).

How do I know if I am suitable?

Suitability for treatment requires a thorough consultation with specific investigations including the degree of Presbyopia (requirement for reading glasses). Treatment is available for those who are both Farsighted and Shortsighted. Find out if you are suitable for Supracor - contact Centre for Sight to book a free consultation.

Can I be treated if I have previously had Laser eye surgery?

YES - patients who have previously had Laser eye surgery have had successful outcomes following Supracor LASIK.
Do I need to do anything special after the procedure?

Supracor IntraLASIK is like IntraLASIK and aftercare is the same.
Supracor results

These are results from the CE marking European Multicentric Study (courtesy Technolas) for Hyperopia (Farsightedness). Notice distance vision improves with time, however near vision is excellent right away and remains stable.

Distance vision (96% see distance sc 0.8 or better (6M)

Near vision (91% see near sc 0.8 or better)

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Vuoi ricevere aggiornamenti in Oculistica?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test