Ansia e sensazioni "strane"

Dr. Giuseppe SantonocitoData pubblicazione: 21 gennaio 2011

L'ansia può esacerbare e amplificare ogni tipo di sensazione. Essere ansiosi significa avere paura, stare all'erta con le orecchie tese e gli occhi ben aperti, i muscoli in tensione, pronti a fuggire davanti al pericolo (immaginato). Ciò fa sì che sensazioni e percezioni "strane" o insolite acquistino una valenza particolare, naturalmente minacciosa.

S'inizia allora ad arrovellarsi e a cercare di volerne carpire l’eventuale significato. Ma nella quasi totalità dei casi non esiste alcun significato al di fuori di quello che, spinti dalla nostra ansia, si vuol loro attribuire.

Può trattarsi di un attimo di straniamento, di un tremore palpebrale o alla gamba, di una sensazione di deja-vu. Tutte sensazioni normali, che chiunque sperimenta una volta ogni tanto. Ma l’ansioso si aspetta il pericolo, ha i nervi tesi e i sensi spalancati, quindi non può trattarsi di cose “normali”. Dev’esserci qualcosa dietro.

Quando una cura per l’ansia ha successo, tutte queste sensazioni svaniscono. Non perché cessino effettivamente ma perché, non essendo più ansiosi, si smette di preoccuparsene.

.

 

Autore

giuseppesantonocito
Dr. Giuseppe Santonocito Psicologo, Psicoterapeuta

Laureato in Psicologia nel 2005 presso Università di Firenze.
Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Toscana tesserino n° 4612.

0 commenti

Commenti degli utenti: chiusi!
Commenti dei professionisti: chiusi!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Vuoi ricevere aggiornamenti in Psicologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test