Utente 482XXX
Buonasera,
Mi rivolgo a questo sito perché ormai da 6-7 mesi non riesco più ad andare in bagno correttamente, mi spiego, ho una continua sensazione di incompiuto svuotamento e nonostante siano di composizione semisolida e non dura ho molta difficoltà ad evacuare le feci, non soffro di grandi dolori allo stomaco se non di rado, ho fatto un check up intestinale che ha dato esito negativo a sangue nelle feci e il resto era tutto nella norma, ho fatto il test per la celiachia e per la tiroide e anche lì tutto apposto, il medico di famiglia mi diagnostico delle emorroidi tempo fa, anche se non ne soffro mai tranne che durante e poco dopo la defecazione, mi si gonfiano queste ghiandoline in modo esagerato rispetto a come sono di solito! Ho provato col colonir e con fermenti lattici ma niente la situazione non cambia e comincio ad essere spaventato. Grazie in anticipo per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Il suo caso merita una visita gastroenterologica diretta per comprendere appieno la causa dei disturbi (Potrebbe trattarsi di una alterazione del movimento dei muscoli del pavimento pelvico).
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 482XXX

Buongiorno,
Ho effettuato una visita da un gastroenterologo che mi ha appunto fatto fare analisi di celiachia e tiroide, entrambi negativi e prescritto il colonir che non ha fatto grandi differenze. L’alterazione di movimento dei muscoli del pavimento pelvico quali sintomi comporterebbe ? Quasi sempre comunque riesco a evacuare feci di forma normale e semilisolide, ma alla fine resta sempre il senso di incompiuta defecazione.
Grazie per la risposta.

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Sintomo: incompleta evacuazione
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 482XXX

E considerando che ho già fatto una visita gastroenteorologa che cosa mi consiglia di fare dottore ?
Grazie.

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
A volte non si risolve tutto alla prima visita!
In ogni caso riconsideri il quadro con il suo gastroenterologo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 482XXX

Non sarebbe opportuno rivolgermi a un proctologo data la strana natura delle emorroidi ? Altra domanda, alla prima visita il gastroenterologo parlò di una possibile sindrome da colon irritabile, è possibile secondo lei ?
Grazie ancora per la sua disponibilità e prontezza nel rispondermi.

[#7] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Si è possibile.
Il gastroenterologo ha una visione più ampia dell'apparato digerente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente 482XXX

Mi sembra di capire però che lei abbia in altra idea, mi dica se sbaglio.

[#9] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Gliela ho già detta.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#10] dopo  
Utente 482XXX

Va bene la ringrazio, fisserò sicuramente una seconda visita. Un ultima domanda, da cosa possono dipendere i problemi ai muscoli del pavimento pelvico, per capire quando devo preoccuparmi..
Grazie.

[#11] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Causa sconosciuta.
Se così fosse basta fare fisioterapia.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia