Curvature pene e sindrome di peyrone

Buongiorno.Naturalmente so che ogni dubbio sarà tolto da una visita ma Volevo sapere come capire se la curvatura del pene è "eccessiva"o se si possiede la sindrome di Peyrone se ci sono dei sintomi diciamo.Il mio pene in erezione curva verso l'alto e a sinistra diciamo a mezzaluna e non so se sia normale o può essere qualcosa di serio.Vi ringrazio anticipatamente per le risposte
[#1]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Caro signore,
nella storia della medicina solo due sono i casi segnalati di Peyronie in soggetto della sua età. Pertanto propenderei per una forma congenita (non seria, ben codificata), ammesso che la sua curavtura sia patologica. Dirimente è una visita.
[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la celere risposta.Tuttavia le ho scritto una mail al suo indirizzo giorgiocavallini@libero.it per chiederle di fugare ogni mio dubbio.La ringrazio
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Caro lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dal collega Cavallini che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/227-quando-il-pene-e-curvo-come-si-valuta-e-che-cosa-si-fa.html

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#4]
dopo
Utente
Utente
Vi ringrazio per le risposte.Ma non ho ancora capito come dedurre se la curvatura è tale da non essere normale.Per esempio si avverte dolore o altro?
[#5]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Caro lettore ,

le ripetiamo che ora, per capire bene quale è la sua reale situazione clinica, deve consultare in diretta un esperto andrologo.

Detto questo le dico che spesso il dolore può non essere significativo od addirittura assente.

Un cordiale saluto.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Vorrei approfittare della vostra disponibilità aggiungendo che in erezione il pene tendendo verso l'alto si avvicina alla pancia senza raggiungerlo.Più che mezzaluna diciamo una forma a banana.Se sono seduto non riesco a metterlo dritto come vorrei.Se si tratta di una forma congenita come ha detto il dott Cavallini quali sarebbero le conseguenze e i rischi?
[#7]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,7k 1,2k 1k
Caro lettore ,

non ci sono "conseguenze o rischi"!

La sua situazione anatomica va valutata in diretta e poi, visto il problema, si deciderà che fare, cioè se dare o meno un'indicazione chirurgica per correggere l'incurvamento.

Per aiutare il collega che la valuterà porti delle autofoto fatte come consigliato nel lavoro già indicatogli:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/227-quando-il-pene-e-curvo-come-si-valuta-e-che-cosa-si-fa.html

Un cordiale saluto.





[#8]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
<Ho detto potrebbe. Ergo: vada da collega.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio