Masturbazione post frenuloplastica

Salve,avrei un dubbio riguardo il decorso post intervento di frenuloplastica eseguito con bisturi laser.

In pratica sono stato sottoposto a tale intervento e due giorni dopo, non provando alcun disagio o dolore di alcun tipo, ho provato a masturbarmi: sono stato molto attento a fare piano e tutto è andato liscio, ma, sarà perchè sono ansioso di natura, ho il timore che sia stata una cosa sbagliata. Eppure non ho sentito alcun dolore o fastidio, né mentre né dopo...

Questa condizione di dubbio quindi mi ha portato a chiedere un consulto qui a Voi specialisti di Medicitalia: questa cosa, nonostante come abbia sottolineato non mi ha dato alcun fastidio, potrebbe provocare qualcosa?

Ringrazio in anticipo per la Vostra pazienza.
[#1]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Gent.mo utente

se non le ha dato alcun fastidio non vedo dove stia il problema, anzi dovrebbe significare che l'intervento è stato fatto nel migliore dei modi. La cosa più importante è non infettare la ferita, per il resto se comunque trova soddisfazione può continuare nella sua pratica.

Un cordiale saluto

Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la risposta. Il mio timore stava nel pensare ad una possibile interazione tra liquido spermatico e cicatrice...Infatti subito dopo ho provveduto a lavare la cicatrice con un po' d'acqua per eliminare eventuali residui.

[#3]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
Bene, e comunque stia per qualche giorno "più tranquillo" e vedrà che non correrà nessun rischio.
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la Sua pazienza e disponibilità. Di certo ora sarò "più tranquillo"...

Però ora ho paura di aver infettato la ferita...è possibile una cosa del genere con un'interazione tra liquido seminale e cicatrice? Quest'ultima è sempre stata biancastra fin dal primo giorno ma ora, sarà la suggestione che mi fa notare certe cose, noto che anche dopo tot ore quando vado a scoprirla abbassando il prepuzio è "umida" insieme alla zona immediatamente circostante.

Sarà che si sta assorbendo? In effetti è un po' meno "evidente" di quanto lo fosse nel primo e secondo giorno...
[#5]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
dovrebbe rientrare tutto nella normalità e comunque un controllo presso il suo operatore servirà per tranquillizzarla ancor di più.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Benissimo, grazie per le Sue risposte.
[#7]
Dr. Carlo Maretti Andrologo, Sessuologo 9k 179 3
prego

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio