Intervento subinguinale varicocele

Sono stato recentemente sottoposto a intervento di correzione di varicocele di terzo quarto grado , la tecnica utilizzata é stata quella della legatura sub inguinale cui ho scelto di sottopormi poiche avevo letto essere la tecnica più al riparo da complicazioni e recidive se eseguita col microscopio , tuttavia dopo l ' operazione ho scoperto di essere stato operato senza l ' ausilio del microscopio ; ora , premesso che complicazioni per ora non ne ho avute e il decors post operatorio é normale , volevo chiedere quanto è piu probabile incorrere in recidive con un intervento chirurgico come il mio . Grazie dell ' attenzione !
[#1]
Dr. Giorgio Cavallini Chirurgo generale, Andrologo, Urologo 27,3k 655 64
Caro signore,
dal 5 al 10%, forse meno, non di più
[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie molte , buona serata !
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,9k 1,2k 1k
Gentile lettore,

oltre alla correttissima indicazione ricevuta dal collega Cavallini, che mi ha preceduto, se desidera avere poi informazioni più dettagliate sul varicocele, particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-cosa-fare-quando-da-problemi.html .

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test