Utente 465XXX
Buongiorno Dottori, la presente per esplicitare un dubbio che mi sta assalendo relativamente alla presenza sul mio testicolo sinistro di un qualcosa che, a mio avviso, appare non regolare.
Da una autopalpazione effettuata sulla parte superiore del testicolo sx sento una piccola protuberanza caratterizzata da una testa sferica lievemente dolente nella digitazione.
Ho provato a fare ripetutamente la manovra ma sembra che il testicolo nella parte superiore abbia un punto con una punta arrotondata e dura.
Prima di sottopormi a visita dal mio medico di base e /o da uno specialista andrologo che a chiamata mi differisce la visita tra un mese, gradirei se possibile sapere a che cosa vado incontro.
Nel ringraziare chi possa dedicarmi del tempo che mi sta causando non poca ansia attendo un cortese riscontro alla presente.
Cordialità
P.S. aggiungo inoltre che nella palpazione della parte bassa dello scroto ho la percezione di una fascio di vene maggiorate. Ultimamente la sintomatologia è accompagnata da una scarsa pressione spermatica ed un flusso poco considerevole.

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore elenco delle ipotesi:
cisti
residuo di sviluppo embrionario
lipoma
spermatocele
neoplasia (5 tipi diversi)
testicolo accessorio
ascesso
scrotolito
per lo più benigni, uno un po meno.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 465XXX

Grazie per la solerzia.
Spero che la casistica rassegnata non sia di quella non benigna.
Aggiornerò dopo visita andrologica