Utente 504XXX
Salve a tutti ho 26 anni e vi scrivo in merito ad un problema che ho da circa un mese.
Nell'arco della giornata avverto delle fitte nella zona inguinale zona sx e queste fitte avvolte si irritano sino al testicolo sx premetto che avvolte sento un po' di fastidio anche alla gamba sx.
Sono stato dal mio medico mi ha fatto una autopalpazione ai testicoli e all'inguine, ma non ha riscontrato nulla di anomalo. Per sicurezza mi fece fare un ecografia testicolare ed inguinale sempre con esito negativo, ne varicocele e ne ernie...
Il dottore che mi fece l'ecografia mi disse che il mio problema potrebbe derivare dalla schiena. In effetti 4 anni fa a causa di un costante mal di schiena feci la risonanza alla schiena alla zona lombare dove mi erano state diagnosticate delle protrusioni discali che non ricordo bene di preciso dove.
Feci anche una visita neurochirurgica che mi fu prescritta una cura da fare ogni volta che mi veniva il mal di schiena.
Se può esservi utile un mese prima di avvertire questi fastidi fece le analisi del sangue e delle urine dove c'era tutto nella norma.
Comunque queste fitte le avverto di più quando faccio un certo movimento con la schiena ad esempio se sono alzato e porto la zona lombare verso indietro sento queste fitte nella zona inguinale sx.
Trovo molto sollievo di notte mentre dormo e comincio a sentirle quando mi alzo.
Adesso non riesco a capire se il mio problema derivasse da un problema organico oppure muscolare, il mio medico non ha dato tanta importanza al problema, mi aveva prescritto diclofenac per 5 giorni ma il problema rimane. sono abbastanza preoccupato perché queste fitte non mi lasciano più in pace.
Ringrazio a chiunque di voi mi risponderà.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

dal suo racconto non sembrerebbe esserci nulla di anomalo a livello genitale ma una dolorabilità mal definita in area inguinale sinistra che probabilmente è ad attribuire alle ernie discali descritte, quindi è consigliabile che si confronti con lo specialista ortopedico.

Un cordiale saluto
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente 504XXX

La ringrazio dottore per la sua immediata disponibilità.
La terrò al corrente non appena avrò contattato un ortopedico.
Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Grazie e a risentirci
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it