Utente
Gentili dottori,
premetto che appena sarà possibile è mia intenzione effettuare una visita di controllo in modo da avere un riscontro in prima persona.

Nel frattempo, però vorrei sottoporvi alcuni dubbi che al momento mi stanno creando qualche preoccupazione:
per prima cosa il mio glande presenta alcune piccole escrescenze lungo il bordo ed in particolare ai lati del frenulo, dove sono più grandi.
Hanno lo stesso colore del glande eccetto l'estremità che è di colore tendente al bianco.
Di cosa potrebbe trattarsi?
Alcune volte mi capita anche di avvertire un odore sgradevole al glande dopo averlo tenuto coperto per tutto il giorno: è dovuto a questi puntini?

In secondo luogo poi, anchce al momento dell'erezione il glande rimane coperto e la pelle scende solo se la sposto manualmente per poi fermarsi alla base del glande dove si rpiega su sè stessa.
E' una cosa normale o il pene dovrebbe scoprirsi da solo in erezione?

Entrambe le cose non mi provocano dolore o fastidi, ma vorrei capire se si tratta di patologie e come eventualmente si possono risolvere.
La mia preoccupazione è che possano creare problemi e imbarazzo durante un rapporto, dato che non ne ho mai avuto uno e da poco ho iniziato a frequentare una ragazza.

Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

i puntini che lei vede potrebbero essere normali papule cirnee
il fatto che il prepuzio non scopra completamente il glande potrebbe essere legato ad un restringimento (fimosi)+valutazione del medico o dello specialista andrologo e terapia del caso
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org