Spermiogramma e varicocele, fertilità

Salve, scrivo per il mio compagno (29 anni) che da qualche mese sente un po’ di pressione al testicolo sinistro e presenta un grappolo di vene.
Già 12 anni fa fu operato di varicocele al testicolo sinistro.

Una settimana fa ha fatto lo spermiogramma con questi risultati:
ESAME LIQUIDO SEMINALE
Quantità 2, 40 ml (Valori normali: 1, 5 - 5)
Viscosità normale
Coagulazione presente
Liquefazione completa
Numero spermatozoi 1, 60 mil.
/ml (Valori normali 20 - 250)
Ph 8
Motilit dopo 30min 70, 00%
Motilit dopo 2h 50, 00%
Tipo di motilità: Discinesia
Ipertrofia della testa: 0, 00%
Ipotrofia della testa: 1, 00 %
Forme doppie: 1, 00%
Cosa bifida 0, 00%
Forme immature: 1
Cellule epiteliari: rare
Emazie: assenti
Leucociti 4-6
Batteri: assenti
LIQUIDO SEMINALE VALUTAZIONE FERTILITÀ: 60%
-
Ecco tutto. Pare che la fertilità con questi valori risulta essere molto bassa.
Ha fatto anche un ecografia scrotale ed è stato riscontrato varicocele, il referto dice:
Entrambi i didimi sono in sede, normali per morfo, dimensioni e eco struttura.
Si segnala ectasia della rete testis bilateralmente, più evidente a sinistra.
Il corpo dell’epididimo, bilateralmente, è sede di dilatazione dei dotti.
Presenza di varicocele di grado I - II a sinistra evidente durante la manovra di valsava.
In atto NON idrocele.
-


Stamattina è andato dall urologo/andrologo dicendogli di non preoccuparsi del fatto che lo spermiogramma risulta così basso e che i figli oggigiorno si possono fare comunque (entrambi abbiamo paura di non poterne avere).
Ha poi detto di dover fare L intervento per rimuovere il varicocele (recidiva) attraverso microchirurgia embolozzazione (qualcosa del genere), ha anche detto che non è urgente e si può fare con calma anche tra 6 mesi circa.


Mi piacerebbe leggere anche qualche vostro parere.
Questi valori dello spermiogramma sono dovuti da questo varicocele?
Dopo L intervento questi valori risaliranno?

Ps.
A 18 anni gli è stata rimossa la vena Safena (non so per quale motivo sinceramente, lui soffre di varici alle gambe tutt’oggi).

Ci possono essere speranze di poter avere dei figli?
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,5k 420 2
Cara lettrice
sul varicocele sono stati scritti innumerevoli volumi senza definire elementi assoluti
temo che in un paziente con patologia venosa generalizzata la probabilità di una recidiva sia elevata
comunque sentite il vostro specialista
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore, la ringrazio per la sua risposta.. l’unica cosa che mi sono dimenticata di scrivere è:
Didimo dx: 20x21x36 mm
Didimo sin: 20x20x41 mm
Nell’ eco non c’è scritto altro.. a parte del varicocele del primo-secondo stadio.
Vorrei chiederle, cosa sarebbe la ectasia della rete testis bilateralmente ? È qualcosa di serio?
Inoltre, generalmente in un 30enne che in futuro non molto lontano vorrebbe poter concepire un figlio, potrebbe essere risolutivo l’intervento? Nel senso, c’è più probabilità che dopo l’intervento i valori dello spermiogramma si sistemino?
E poi un altra domanda, i valori dello spermiogramma così bassi hanno possibilità di sistemarsi oppure a vedere questi valori è una cosa praticamente impossibile ed è quindi bene perdere completamente le speranze nel l’avere un figlio?
Le mie sono domande semplicemente per capirci un po’ meglio in generale, parlo chiaramente da ignorante in materia

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio