Utente 496XXX
GENTILI DOTTORI,
MIO MARITO NEL 2006 E' STATO SOTTOPOSTO A INTERVENTO DI DAVID CON SOSTITUZIONE DELL'AORTA E IMPIANTO DI PROTESI BIOLOGICA. INTERVENTO ANDATO BENE A PARTE UNA EVIDENTE EPATOTOSSICITA' AL COUMADIN CHE GLI HA PROVOCATO VALORI SI TRANSAMINASI ELEVATISSIMI, RIENTRATI CON LA SOSTITUZIONE DEL COUMADIN CON EPARINA.
TUTTO PROCEDE PER IL MEGLIO. SONO PERO' MOLTO PREOCCUPATA DAL FUTURO REINTERVENTO, ANCHE PERCHE' OVVIAMENTE DOVREMMO RIPROPENDERE PER UNA VALVOLA BIOLOGICA.
HO LETTO DI RISCHIO MOLTO PIU' ELEVATO NEL REINTERVENTO SEPPURE IN PAZIENTI RELATIVAMENTE GIOVANI E VOLEVO CAPIRE SE LA TAVI FOSSE PRATICABILE

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci

32% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Nell'intervento di David, la valvola aortica non viene sostituita.
Viene semplicemente riparata la valvola nativa del paziente.
Non è detto che sia certo in questi casi un reintervento in futuro.
Esegua controlli ecocardiografici seriati di routine ed in ogni caso il reintervento ha un rischio operatorio quasi mai proibitivo.

GI
Per visite Ospedale San Raffaele:

https://www.clickdoc.it/prenota-visita/34600/giuseppe-iaci-cardiochirurgo