Dolore scapola sinistra

Partecipa al sondaggio
Salve, gentili dottori.

Mi ritrovo qui a scrivere per porvi un consulto riguardante mia mamma (anni 61, in buone condizioni di salute generale).

Da lunedì mattina si è svegliata con un dolore sordo dietro la scapola sinistra, costante, non dipendente dai movimenti e che non risponde a FANS.
Non associa a strappi, sforzi o altro.

Lunedì stesso per altri motivi si è recata dal suo curante che visitandole la spalla le ha detto che dovrebbe trattarsi di dolore di natura muscolare.
Se tastiamo/premiamo un punto ben preciso sulla scapola, mia madre sente che è da lì che scaturisce il dolore.
Ad oggi accusa che questo dolore è accompagnato anche da bruciore che si estende nell'area circostante.
La pelle in zona non presenta alterazioni alla vista.

La notte le è difficile persino riposare.

Io sono molto preoccupata, poiché essendo interessato il lato sinistro, mi è inevitabile pensare ad una pertinenza cardiaca.

Ad ogni modo, domattina torniamo dal curante ma, nel frattempo, vi sarei davvero grata se poteste darmi qualche indicazione in più che possa tranquillizzarmi.

Grazie infinite.
[#1]
Dr.ssa Grazia Selvaggi Cardiologo, Angiologo 65 4 1
Sono perfettamente d’accordo con il suo curante. Ad ogni modo per completezza e per sua sicurezza può sottoporsi ad un controllo cardiologico.

Dr.ssa Grazia Selvaggi Cardiologo