Utente
Da circa 20 giorni infatti sento sempre queste “punture” che vanno dal centro petto a tutta la zona circostante.
Una volta all’anno devo praticare una visita obbligatoria per svolgere la attività sportiva facendomi fare ecg a riposo e sottosforzo che fino a 5 mesi fa era con il referto : non si evidenziano segni di cariopatia ne di altre patalogie. pa 130/95. Faccio presente di essere molto ansioso e di somattizzare molto spesso ogni segnale del corpo. in passato 1/2 anni addietro mi hanno portato a svolgere in prontosoccorso indagini: ecg, curva enzimatica, esami ematici, lastre e altro; tutti sempre negativi.

Mi scuso se vi porto via del tempo.
Grazie.

[#1]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
12% attualità
20% socialità
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Non sono sintomi compatibili con un problema cardiaco.
Cordialità
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta e avermi un po rassicurato. Volevo chiedere se si puo fare qualvosa per questi spilli a volte piu intesi avvolte meno o come grossesa diffetente accompagnati da paura che il cuore si fermi o la senzazione di svenire. Grazie

[#3]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
12% attualità
20% socialità
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Quando si decide per una terapia occorre valutare il rapporto costo/benefico e ilcosto non è una voce economica, ma il prezzo da pagare in termini di effetti collaterali o indesiderati. I suoi sembrano dei banali dolori intercostali, che spesso si presntanoper tempi limitati e possono spontaneamente sparire. Ci pensi. In ogni caso le conferma la scarsa compatibilità delle caratteristiche del dolore riferito con cause cardiache.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica