Utente
Salve, ho 20 anni e circa 10 minuti fa mi sono svegliato zuppo di sangue, avevo la faccia mezza sporca di sangue e il cuscino ancora di più, mi chiedevo se questo "violento" sanguinamento sia dovuto ad un'arteria. Il sangue si è fermato non appena mi sono alzato per pulirmi. Devo andare all'ospedale?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
ma quale ospedale?
il sangue nella banale epistassi é venoso.
bastapplicare del ghiaccio alla radice del naso o comprimere la sressa.

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la rassicurante risposta. Volevo chiederle il perché questo forte sanguinamento, visto che non mi era mai successo così tanto sangue. Mi chiedo se potrebbe essere problemi di pressione arteriosa o qualche "tumore" che mi causa sanguinamento notturno.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ma lasci perdere i tumori
Tutti noi abbiamo avuto epistassi.
Se dovesse ripetersi informi il suo medico e controlli gli esame del sangue (emocrono, piastrine e coagulazione)

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
Salve,

Mi è successo già qualche mese fa di notte, però non era così tanto il sangue. Devo fare degli esami per escludere cosa? Mi scusi per le mille domande ma sono preoccupato. Grazie ancora per la risposta

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gli esami che le ho segnalato servono ad escludere che lei abbia patologie della coagulazione.
Una visita otorino potrebbe inoltre valutare la persenza di gozzi venosi eventualmente da cauterizzare.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta. Dottore visto che sono un tipo abbastanza "impressionabile" su certi argomenti, le volevo chiedere: Se dovessi avere delle patologie della coagulazione, quali sono i "danni"? Possono essere cose gravi?

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi scusi...ma guardiamo prima SE lei abbia problemi della coagulazione.
E vada dall'otorino che la cosa piu' probabile e' che abbia un banale gozzo venoso che vada cauterizzato

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta.

Va bene, cercherò di passare dal mio medico curante e vedrò di fare queste analisi. Parlando dell'epistassi, il mal di testa è normale? Visto che ieri sera avevo uno strano mal di testa, potrebbe essere collegato tutto ciò? Anche adesso ho un po di mal di testa.

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non ha alcun nesso il suo mal di testa con l'epistassi.
VAda dall'otorino

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza