Utente
Salve mi chiamo Maria e ho 19 anni. Da circa dicembre soffro di dolori al petto , abbastanza forti soprattutto sul lato sinistro. Essendo ipocondriaca da qualche anno, mi sono recata a Gennaio al pronto soccorso perché accusavo forti dolori al braccio sinistro e al petto sinistro. Esami del sangue e elettrocardiogramma hanno dato esito negativo , e mi è stato detto che poteva trattarsi di dolori intercostali. Ma purtroppo poi mi si sono ripresentati.. Insomma vanno e vengono! Sono andata recentemente dal mio medico curante e visitandomi mi ha detto che non riscontrava particolari anomalie del respiro ,(qualche volte mi capita di avere il respiro affannato) , ma solo leggera presenza di catarro nei bronchi. Ho paura se si tratta di qualcosa di grave, collegato al cuore o ai polmoni! Premetto che soffro di cervicale da quando ho smesso di andare in palestra e la sto curando.
Grazie in anticipo della risposta.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi pare che il tipo di dolori che lei rifersce non abbiano assolutamente le caratteristiche del dolore cardiaco.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso