Frazione di eiezione del 50%

Un saluto a tutti i gentili dottori. Ho 73 anni e un ecocardiogramma al quale mi sono sottoposto, ha rivelato una frazione di eiezione del 50%. Sono molto, ma molto preoccupato. Volevo sapere cosa occorre fare in casi come questi, quali passi sono da compiere e quali cure si possono utilizzare. Grazie anticipatamente per le eventuali risposte.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
Una frazione del 50 % è normale.
arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Attivo dal 2017 al 2020
Ex utente
Grazie dottore per la cortese risposta. Volevo precisare che dall'elettrocardiogramma risulta: ritmo sinusale FC 74 bpm, normale conduzione atrioventricolare. BBsx completo. Volevo sapere cosa significa e se è una cosa preoccupante. Grazie di nuovo
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
Significa che il suo sistema elettrico del cuore ha una conduzione lievemente rallentata, come accade spesso alla sua eta'.
Spesso si ritrova nei pazienti ipertesi.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Attivo dal 2017 al 2020
Ex utente
La ringrazio dottore. Un'ultima domanda: può essere che questa conduzione lievemente rallentata possa essere stata causata dall'assunzione di beta-bloccanti che assumo da circa 45 anni per un iniziale battito cardiaco affrettato?
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
E' possibile, ma la causa piu' probabile penso sia l'anagrafe...

Cordialita'

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Attivo dal 2017 al 2020
Ex utente
Grazie dottore, le auguro una buona giornata.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test