Utente 568XXX
Buonasera gentili dottori. Qualcuno potrebbe aiutarmi a risolvere il mio dubbio? In pratica io ho fatto tre holter negli ultimi 5 anni di cui l'ultimo 10 mesi fa. Nel primo 75 extra ventricolari, nel secondo 150 e nel terzo 25 sempre ventricolari. Visita con eco tutto ok. Volevo chiedere se poche extrasistole (so che le mie sono poche) sono sempre innocue o se magari anche poche ma nel momento sbagliato tipo un rapporto sessuale mi mettono a rischio di morte per fibrillazione ecc.. . il test da sforzo è andato anche bene, comparivano solo dopo aver finito lo sforzo però durante le giornate appunto le ho o se cammino o dopo aver salito le scale o durante masturbazione e rapporti completi. Grazie dell'ascolto

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
lei ha un rischio di morte improvvisa come i miei figli ...bassissimo ,,ma sicuramente non zero.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 568XXX

Immaginavo, beh nessuno è immortale...ma se la cosa dovesse accadere mi sembra di capire che lei mi sta dicendo che non è per via delle mie poche extra ma perché nessuno è immune giusto dottore?

[#3] dopo  
Utente 568XXX

Dottore buongiorno c'è ancora?

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Esattamente, nessuno e' immune dalla morte improvvisa, per definizione

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente 568XXX

Grazie mille di tutto dottore.

[#6] dopo  
Utente 568XXX

Professore scusi se chiedo ancora, più che altro è curiosità, ma c'è un motivo particolare per cui le extrasistole partano mentre rido?