Utente
Gentile dottore sono una ragazza di 19 anni, premettendo che sono una persona ansiosa e ad ogni minimo dolore mi allarmo o cerco i sintomi su internet, questa notte mi sono svegliata con una forte tachicardia e al risveglio mattutino il mio petto era indolenzito a maggior ragione come respiravo, è il caso di preoccuparsi
e consultare il medico di base o un cardiologo?
I controlli fatti precedentemente sono apposto, ovvero analisi ed ECG fatto un anno fa...

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
non deve consultare alcuno
assuma dei banali antiinfiammatori come tutti

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso