Utente
Salve, da premettere che ho effettuato un studio elettrofisiologico quasi una anno fa per TPSV da rientro ablata.
Volevo chiedere una cosa in quest anno ho effettuato (2 holter uno 24 e uno 48 ore e 1 prova da sforzo tutte negative) ma mentre faccio attività fisica (non sempre) e anche in momenti della giornata sopratutto vicino ai pasti e da disteso oppure subito dopo essermi alzato.
Avverto dei battiti in gola che mi terrorizzano.
Mi chiedo se quando mi hanno fatto L ablazione abbiamo anche fatto una sorta di mappaggio per escludere cardiomiopatie e problemi di conduzione del cuore oppure siano andati mirati solo a stimolare la zona della TPSV.
Chiedo questo per questi batti in gola e perché faccio molta attività fisica e ho la paura che queste extrasistole, unite alla TPSV ormai ablata possano essere la cornice di una più grave cardiomiopatia come quella che si è portato via il povero Davide Astori che descrivono come killer silenzioso e mi chiedevo se lo studio elettofisiolgico la potesse almeno presumibilmente escludere.
Cordiali saluti mi scuso per il disturbo.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lo studio elettrofisiologico che ha eseguito ha ovviamente escluso quei problemi elettrici che la impensieriscono.
si tranquillizzi
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso