Utente
Buongiorno, in questi giorni avevo tachicardia intorno ai 100 battiti e aritmia.
Tutto rilevato da macchina elettronica.
Medico di famiglia ha rilevato tachicardia ma non aritmia in quel frangente.
Dopo alcuni giorni è leggermente migliorata la tachicardia che solo per alcune ore torna vicino ai 100 ma rileva ancora spesso aritmia.
Avevo fatto queste rilevazioni per un senso di affanno e avvertivo i battiti.
Cosa fare ora?
Sono necessari altri controlli?
Esami tiroide di un paio anni fa erano ok.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Una volta esclusa anemia, ipertiroidismo e febbre mi pare che la causa sia l'ansia

Arrievderci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso