Utente
Buona sera a tutti.
Mi chiamo Daniele e ho 24 anni.
Questa notte mi sono svegliato di colpo a causa di un'eccessiva tachicardia (non so se può essere descritta così perché ho la sensazione di un battito normale seguito da alcuni battiti accelerati).
Volevo sapere se c'è bisogno di tanta preoccupazione.
Il mio battito è di circa 80/90 pulsazioni dovuta anche un po' all'abitazione che si sta creando dopo questo fenomeno.
Oltre a tachicardia sento una sensazione di gonfiore addominale e una sensazione di mancanza di respiro (quest'ultima non è sempre presente).
Sono un ragazzo che fa attività fisica da quando avevo 10 anni più o meno però nell'ultimo mese mi sono dovuto fermare per una lussazione alla spalla sinistra.
Infine aggiungo che questa è la seconda volta che mi capita.
La prima volta è successo 7/8 mesi però sinceramente non mi ricordo come ho reagito.

Grazie a chiunque risponderà e mi scuso ancora se il disturbo.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se si dovesse ripetere esegua un Holter , ma sinceramente non vedo motivo di preoccupazione

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore La ringrazio. Volevo aggiungere che soffro di reflusso gastroesofageo e di ipertiroidismo. Queste due patologie potrebbero essere la causa del mio disturbo?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Beh se e' affeto da ipertiroidismo che farmci sta assumendo?
grazie
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Sto facendo terapia con Tapazole.