Utente
Buongiorno ho 33 anni tra poco 34, premetto che sono un tipo abbastanza sportivo faccio palestra 4 volte a settimana pesi più cardio, sono alto 1, 70 e quando ero in forma a 85kg avevo un indice di massa grassa al 12%, adesso causa sedentarietà e covid (non andavo in palestra da novembre 2019) sono ingrassato fino a 100.7kg quindi direi fortemente in sovrappeso.
Ho fatto gli esami del sangue in data 04/07 questi sono i risultati:
COLESTEROLO TOTALE 210 FINO A 200
H.
D.L.
50 VAL.
OTTIMALI MAGGIORE DI 60
L.
D.L 146 130-159 INTERVALLO LIMITE
TRIGLICERIDI 67 FINO A 150
Essendo anche donatore di sangue e facendo donazioni ed esami ogni 6 mesi non avevo mai riscontrato valori così alti anzi erano perfetti (però non dono da giugno 2019 e ricomincerò quanto prima)
Inoltre un altro problema è che misurando la pressione a casa sporadicamente mattina e sera riscontravo valori al braccio sx tra i 110-125 e 65-80 mentre al braccio dx tra i 140-160 e 75-95.

Il mio medico di base mi ha detto che ho il colesterolo abbastanza alto anche per la mia familiarità (mio nonno paterno è morto a 40 anni mentre passeggiava all improvviso, mia madre prende le statine per il colesterolo alto e mia zia materna ha avuto un infarto a 55 anni) inoltre per la pressione mi ha detto che una piccola differenza è normale tra le due braccia ma cosi accentuata è impossibile poi l ha misurata lui per 3 volte ad entrambe ed è uscita 140-90 e mi ha detto che anche la pressione è bordeline.

Adesso ho ripreso la mia attività fisica e la dieta e sono sceso da 100.7 a 97.1, il medico mi ha detto di lasciar stare la pressione e di continuare con la dieta (secondo lui se scendo altri 5-6 kili dovrebbe normalizzarsi tutto sia pressione che colesterolo) e di ripetere gli esami a settembre in caso i valori non si siano normalizzati dovrei iniziare una terapia farmacologica.

Vorrei sapere se bisogna fare qualche ulteriore esame o aspettare settembre e vedere come va con la dieta e l esercizio fisico grazie.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei e' in sovrappeso, ha forte familiarita' e questo deve tenere conto.
I valori di colesterolo non sono preoccupanti, tranne la frazione HDL che e' piuttosto bassa ma su quella non si puo ' intervenire.

Cammini molto (un'ora al giorno) , mangi meno e con meno sale , beva due litri di acqua al di.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore la ringrazio per la tempestività della risposta, farò come dice lei nei giorni in cui non vado in palestra andrò a camminare, continuo con la corretta alimentazione e a settembre ripeterò gli esami, ho controllato altri esami vecchi quando non ero in sovrappeso ed avevo COLESTEROLO TOTALE SUI 150, HDL 50 E LDL 95