Utente
Buongiorno dottore, ho 30 anni, normopeso, e a causa di leggeri tremori che ho avvertivo all’altezza del petto (non so se associati al cuore) ho effettuato una visita cardiologica.

Risultato visita + ECG:
Nessuna familiarità per cardiopatia
ECG RS 89/M, atrio e ventricologramma nei limiti
PA: 125/80
Torace libero
Ascoltazione cardiaca: click telesistolico senza soffio mitrale.
Polsi periferici presenti
Possibile lieve prolasso della mitrale
Si consiglia ecocardiogramma

Il referto del’ eco è il seguente:
Quesito clinico: click telesistolico
L’esame condotto per approccio parasternale, apicale e sottocostale ha messo in evidenza una normale diametria delle cavità cardiache (DTD del vsx= 42 mm \ atrio sx = 28 mm, radice aortica =30 mm).
Gli spessori parietali del Vsx sono nei limiti della norma (detto e P.
Post = 8 mm).
Non alterazioni della cinetica segmentale.
Là contrattilità globale è conservata.
Non grossalane alterazioni della morfologia e della cinetica delle valvole esplorate.
Il setto interatriale a livello del forame ovale è assottigliato in assenza di segni di shunt interatriale.

Dall’esame eco color Doppler gl’indici della fase diastolica sono compatibili con l’età della paziente.
Non significativi flussi patologici.
Normale la pressione media calcolata con il metodo dell’accelerazione
Conclusioni: buona la funzione globale del ventricolo sinistro

Visto che con l’ecografia sembra non essere stato evidenziato nessun prolasso della mitrare a cosa può essere dovuto il click avvertito durante la visita cardiologia?
Mi consiglia di ripetere l’esame?

Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Tale reperto auscultatorio e' di frequentissimo riscontro nelle persone magre ed e' legato alla messa in tensione dell'apparato sottovalvolare mitralico all'acme della sistole.
E' solo una curiosita' che non riveste alcun carattere patologico

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio molto
Le risulta quindi che dall’ecografia non si evidenziano particolari problematiche?
Grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ha una ecografia normalissima

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso