Utente
Salve ho 30 anni e ieri mi è successo una cosa che mi ha portato molta ansia.
Mentre camminavo, tornando a casa, molto accaldata perché c'era un'afa assurda, ho sentito un battito fortissimo e un fastidio al centro del petto, molto forte, non saprei descrivere la sensazione precisamente, dopo poco ho sentito un senso crescente di angoscia e all'improvviso ho iniziato a non riuscire a respirare e a vedere male, vedevo quando ci si alza d scatto dal letto.
Ho dovuto appoggiarmi al muro e continuavo ad avere questa sensazione di non riuscire a respirare, tachicardia fortissima, tremori poi si è lentamente tolta, ero convinta di star svenendo e adesso ho paura di uscire perché ho paura che si ripresenti.
Ma devo andare a lavoro.
Potrebbe essere un problema cardiaco??
Io ho sofferto per anni di ansia forte, ma non ne avevo da un po'.
Come faccio a sapere che sia un ritorno dell'ansia e non un problema cardiaco grave?


Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Programmi con serenita un Holter cardiaco

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso