Nel mese di luglio ho subito un intervento di proctocolectomia totale restaurativa ,mucosectomia

salve dottore.Vorrei avere un consiglio riguardo ad un problema.nel mese di luglio ho subito un intervento di proctocolectomia totale restaurativa ,mucosectomia anamastosi ileo anale e ileostomia.
dopo un mesetto da questo intervento sono stata ricanalizzata ma dopo quattro giorni dall'intervento qualcosa non è andato come dovrebbe perché al quarto giorno dal drenaggio è iniziato ad uscire liquido verde e ad avere l'addome gonfio e duro. i medici hanno deciso di operarmi di nuovo e il motivo è stato questo: deiscenza della sutura.mi hanno operata e rimesso la stomia e a breve dovrebbero togliermela e ricanalizzarmi nuovamente.volevo chiedervi facendomi la ricanalizzazione potrebbe succedere di nuovo che cedano i punti?quale potrebbe essere il motivo che hanno ceduto i punti?ci sono altri metodi di sutura dei punti?spero di ricevere presto una risposta.saluti.
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 26.5k 659 233
Si, potrebbe teoricamente succedere anche se è un evento per fortuna infrequente con tutte le tecniche possibili. Segua con fiducia le indicazioni di chi la cura.Prego.

Dottor Andrea Favara

http://www.andreafavara.it

[#2]
dopo
Attivo dal 2015 al 2016
Ex utente
grazie per la sua risposta dottore. c'è qualche visita o qualche esame che si fa per vedere se si può procedere con la ricanalizzazione?quanti giorni ci vogliono per capire se si è fuori pericolo e non succedano questi episodi di deiscenza dei punti?può succedere dopo pochi giorni oppure dopo mesi la deiscenza dei punti?
[#3]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 26.5k 659 233
Si certo,andra' ben studiato prima.Teoricamente puo' succedere anche a distanza di tempo ma il rischio e' maggiore nei primi 10 giorni.
[#4]
dopo
Attivo dal 2015 al 2016
Ex utente
quali sono gli esami che di solito vengono fatti?grazie ancora per avermi risposto dottore.
[#5]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 26.5k 659 233
Un'endoscopia e la valutazione dello stato nutrizionale. Prego.
[#6]
dopo
Attivo dal 2015 al 2016
Ex utente
L'endoscopia dallo stoma?Oppure pure dal retto?A me è stato detto di mangiare di tutto,è così?oppure bisogna seguire una dieta in particolare?Dopo la ricanalizzazione cosa potrò mangiare?Scusa per le tante domande dottore.la ringrazio di cuore per le risposte.
[#7]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 26.5k 659 233
Entrambi.Come le dicevo, sono tutti dettagli da discutere con chi la segue personalmente e conosce. Prego.
[#8]
dopo
Attivo dal 2015 al 2016
Ex utente
siccome mi era stata fatta ad agosto la rettoscopia prima della ricanalizzazione crede sia opportuno rifarla?un'altra domanda dottore Favara dopo la ricanalizzazione quanti giorni si dovrebbe aspettare prima di mangiare?a me mi hanno fatto bere il succo di frutta già il giorno successivo della ricanalizzazione,è giusta questa cosa o si deve aspettare qualche giorno?grazie per le risposte,è gentilissimo..saluti.Bruna.