Utente 421XXX
Salve,

Tra qualche giorno mi sottoporrò ad un intervento di rimozione di una cisti situata nell'area sacro coccigea. Vorrei sapere in base a quali situazioni si decide se intervenire con una tecnica di sutura con l'applicazione di punti o con quella di seconda intenzione? A me, i medici, mi hanno sempre detto che avrebbero usato i punti per far si che la guarigione possa avvenire più velocemente.
Oggi sento che la zona si è leggermente gonfiata, cosa mi suggerite di fare?

Un grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In genere se l'infiammazione e' maggiore alcuni optano per una tecnica aperta, ma la scelta dipende sopratuttto dall'esperienza personale dell'operatore.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 421XXX

Grazie mille :)

[#3] dopo  
Prof. Luigi Basso

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
In alternativa, potrebbe considerare l'intervento mini invasivo che consente tempi di ripresa molto più rapidi degli interventi tradizionali.
Prof. L. Basso
"Sapienza" Università di Roma
Casa di Cura "Ars Medica", Roma
http://www.colonproctologia.com