Utente 218XXX
gentili dottori ma si può modificare la forma del viso, stravolgendolo agendo sulle ossa
anche se non ci siano malformazioni ?
grazie

[#1]  
Dr. Angelo Itri

24% attività
0% attualità
12% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

in linea di principio si può effettuare qualsiasi manovra chirurgica per modificare la forma del viso; bisogna valutare il costo-beneficio dell'intervento a cui ci si vuole sottoporre poichè agire sulle strutture ossee provoca disagio post-operatorio per un periodo che può oscillare da qualche giorno a qualche settimana.

Ripeto che sto rispondendo in maniera molto generica poichè non so quale tipo di modifica vorrebbe apportare alla propria persona.

L'unica cosa che mi sento di consigliarle è di valutare bene i pro e i contro prima di sottoporsi ad interventi chirurgici.

Spero di esserle stato di aiuto.

Cordiali saluti



Angelo Itri DDS

Coscienza, Tecnica, Sensibilità

[#2] dopo  
Utente 218XXX

gentile dottore grazie per la risposta, in realtà era solo una curiosità per sapere se oltre ad usare prostesi o infiltrazioni di fillers era possibile agire sulle strutture osse come ad esempio aumentare il volume zigomatico oppure modificare la forma ma non la lunghezza della mandibola ecc a scopo estetico.
ripeto che è solo una curiosità, di certo non ho le capacità per affrontare economicamente un intervento chirurgico.

Dottore cosa intende per disagio post-operatorio?

[#3]  
Dr. Angelo Itri

24% attività
0% attualità
12% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2010
Gentile utente,

il disagio post-operatorio può essere definito, in parole povere, come l'insieme di tutta la sintomatologia dolorifica (gonfiore, eritemi, lividi) che porta alla guarigione. Questa è causata dal manifestarsi dell'infiammazione nel sito dove è stato effettuato l'intervento.

Spero di essere stato chiaro.

Cordialmente





Angelo Itri DDS

Coscienza, Tecnica, Sensibilità