Utente 502XXX
Salve, ieri sera é stato sbattuto sul naso di mia figlia di 15 anni il bordo di una bacinella di plastica abbastanza pesante. Sul momento ha sentito dolore che successivamente si è alleviato e non c'è stata nessuna fuoriuscita di sangue.
Circa 10 minuti dopo tornata a casa era ben visibile un rigonfiamento nella parte laterale e sul dorso del naso, ed era presente un puntino rosso-violaceo in corrispondenza della botta. Le ho fatto mettere subito il ghiaccio e la situazione sembrava molto migliorata,infatti il naso si era sgonfiato un po'. Stamattina, però si è svegliata con dolore e ho notato che, oltre al livido, erano presenti due "gobbette" causate dal gonfiore: una nella parte laterale e l'altra meno pronunciata sul dorso. Ha applicato nuovamente il ghiaccio e sia il dolore che il gonfiore si sono un po' alleviati. Volevo sapere, in assenza di frattura, ci sono possibilità che le gobbette restino permanentemente? O si riassorbiranno naturalmente?

[#1] dopo  
Dr. Federico Servadio

24% attività
20% attualità
12% socialità
CASCINA (PI)
PISA (PI)
CAMPIGLIA MARITTIMA (LI)
MONTOPOLI IN VAL D'ARNO (PI)
FIRENZE (FI)
FUCECCHIO (FI)
LIVORNO (LI)
SAN GIULIANO TERME (PI)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Se non vi è frattura ( e non sembrerebbe) solitamente torna tutto nella norma nel arco di 2-3 settimane. Edema ed ematoma da trauma sono normali e possono perdurare abbastanza.
Se persiste il gonfiore andrà fatto un accertamento diagnostico con visita ed eventualmente rx o Tac per escludere la presenza di fratture.
Cordiali saluti
Dr. FEDERICO SERVADIO
Specialista in Chirurgia Maxillo-Facciale