Utente
Mio marito è stato operato il 09.02.2011 di neurinona del nervo vago dx. Dimesso il 15.02.2011 ancora soffre di disfonia. Cosa deve fare?

[#1]  
Dr. Paolo Scanagatta

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Buonasera,

in caso di lesione post-chirurgica del nervo laringeo ricorrente (evento assolutamente frequente e atteso dopo intervento chirurgico di asportazione di neurinoma del nervo vago), il paziente deve essere stimolato a parlare frequentemente, evitando di sussurrare: in questo modo la corda vocale "sana" compenserà la funzione della corda paralizzata ed il tono di voce ritornerà quasi normale in circa un mese.

Qualora la voce stentasse a recuperare passato questo periodo di tempo questo "allenamento fonatorio" può essere eseguito rivolgendosi ad un centro per sedute di logopedia.

In linea di massima, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, parlare in queste condizioni non peggiora la disfonia, anzi, permette di recuperare più velocemente una normale capacità fonatoria.

Cordiali saluti.
Dr. Paolo Scanagatta
ISTITUTO NAZIONALE DEI TUMORI - MILANO
http://sites.google.com/site/dottpaoloscanagatta/Home