Utente 521XXX
salve, so che attualmente è disponibile un'alternativa alla chirurgia tradizionale per il varicocele, ovvero la tecnica della scleroembolizzazione per via tranbrachiale o transgiugulare.
vorrei chiedere gentilmente quale tecnica è preferibile utilizzare al giorno d'oggi in fatto di recidive ecc....
grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Giambersio

28% attività
0% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
già da diversi anni è possibile trattare il varicocele anzichè con
un intervento chirurgico "classico" con un intervento di scleroemobolizzazione.
Ci sono vantaggi e svantaggi per entrambi i trattamenti per cui
non è possibile nè corretto preferire uno o l'altro. Il grande
vantaggio della scleroembolizzazione è che non comporta degenza
ospedaliera, non comporta anestesia nè locale nè generale e non
è necessaria una convalescenza.
Il mio consiglio è quello di parlarne con il suo andrologo per decidere insieme quale possa essere per Lei il trattamento più idoneo.
Se va all'indirizzo www.geocities.com/agiambersio troverà una piccola monografia sul varicocele che penso possa esserLe utile che comprendere il probelma.
Cordiali saluti
Dr. A. GIAMBERSIO
www.ambulatoriodiandrologia.it

[#2] dopo  
Utente 521XXX

voi medici assieme al paziente, su quale base decidete di attuare una tecnica piuttosto che un'altra?

su una base prettamente di comodità (la scleroembolizzazione non richiede degenza) o su una base di gravità del varicocele (se lo stadio è avanzato si preferisce una tecnica piuttosto che un'altra) ???

grazie

[#3] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni

28% attività
4% attualità
12% socialità
APPIANO GENTILE (CO)
COMO (CO)
MILANO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
In genere la scelta viene effettuata in base all'esperienza del singolo specialista e alla situazione logistica in cui lavora. Per esempio se nelle sue mani una tecnica gli dà risultati migliori rispetto ad altre o se collabora con validi radiologi interventisti può affidare il paziente alle loro cure. Nessuna procedura può essere definita a priori migliore di un'altra avendo ciascuna i suoi pro e i suoi contro.
Dr Mirco Castiglioni
Specialista in Urologia
Andrologo

[#4] dopo  
Utente 521XXX

qualche pro e contro di entrambe le tecniche posso chiedere? grazie