Utente
Gentili dottori,
ho eseguiro ieri una colonscopia, da cui risulta un dolico sigma. presenza di emorroidi modicamente congeste (all'esplorazione rettale e anoscopia) e aree di candida albicans a livello del sigma.
Premesso che non vado al mare (quindi non posso aver contratto il fungo in spiaggia) imputo la cosa ad una serie di cicli di antibiotici che ho seguito da un anno a questa parte, senza che i dottori prescriventi mi parlassero di fermenti o altro per proteggere stomaco ed intestino.
La mia gastroenterolga mi ha prescritto Plantalax due volte al giorno per due mesi, di cui il secondo (se la stipsi passa) a settimane alterne,
Enterolactis due (stessa modalità del Plantalax) Diflucan 100 (o 1000, non capisco bene la scrittura) per 3 giorni, Asolax 800 per due mesi.
Quanto all'alimentazione mi ha detto di eliminare il pane lievitato e di ridurre il consumo di zuccheri, quindi di dolci, e di consumare la frutta lontano dai pasti. In piu' mi ha consigliato di bere solo acqua imbottigliata.
Stamattina documentandomi in rete ho letto che la dieta per sconfiggere la candida è di solito piu' rigida, che andrebbero eliminati anche il pane non lievitato e la pasta, eventualmente mangiando solo quella integrale e che sono scongliati anche la frutta secca e gli agrumi.
Avendo difficoltà a reperire la mia dottoressa (oggi è impegnata tutto il giorno con colon e gastro e da domani è in ferie), vi vorrei chiedere un consiglio circa l'alimentazione da seguire. premettendo che se il pane non mi è concesso cosa possa usare come sostituto? Frese, pane integrale?
Quanto ai dolci normalmente mangio solo qualche biscotto al mattino, devo eliminare anche quelli? Un gelato in vacanza me lo posso concedere? Infine circa i formaggi e la frutta secca io normalmente mangio solo ricotta o formaggi light spalmabili e qualche mandorla a colazione.E per colazione uso yogurt magro e latte intero, a giorni alterni. Devo bandirli per questi due mesi di cura? mi scuso per le domande e spero vivamente che qualcuno di voi mi fornisca qualche informazione piu' precisa.
Vi ringrazio e auguro a tutti una buona giornata.

Maria R.

[#1]  
Dr. Enrico Guarino

24% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
AFFILE (RM)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2002
la terapia prescritta dalla collega la reputo idonea. per quel che concerne la sua alimentazione reputo che possa continuare con le sue abitudini alimentari senza eccedere.
cordiali saluti
enrico guarino
medico chirurgo
dr.enricoguarino@gmail.com

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio, ero un po' preoccupata dall'idea di una dieta troppo ristretta, avendo altri problemini di salute per i quali è meglio non impoverire troppo l'alimentazione.

Ricambio i saluti e le auguro un buon pomeriggio