Utente
Dottore buongiorno,

In seguito ad una ragade anale che l'anno scorso non mi dava tregua, ho effettuato la terapia con plantalax e dilatatori, la ragade è scomparsa ma ha lasciato questo pseudo polipo (immagino sia il polipo sentinella) che circa ogni mese mi dava fastidio quando mi scaricavo.
Ho effettuato visita con anoscopia dal primario di un ospedale qui in zona (dottore con cui mi son trovato benissimo) con il quale abbiamo deciso il15/06 di sottopormi alla rimozione dello pseudo polipo ed effettuare una sfinterotomia.
Alla dimissione l'esito è il seguente: asportazione pseudo polipo canale anale e sfinterotomia posteriore di minima.

Nei giorni a seguire non ho sofferto molto, ho preso solo due volte gli antidolorifici ma più che altro per sentirmi psicologicamente più tranquillo quando sarei andato in bagno.

Il 5* giorno dopo essere andato in bagno mi si è staccato il punto che mi era stato dato, sono andato in ospedale ed il dottore di guardia mi ha detto (dopo la visita con le dita) che non c'è alcun problema.

Ora a distanza di 16 giorni quando vado in bagno ho solo un leggerissimo fastidio una volta uscite le feci ed ogni tanto vedo piccole tracce di sangue, ho fatto la visita di controllo col primario e dopo anoscopia mi ha detto che la ferita (la sfintereotomia posteriore e' stata eseguita direttamente dove e' stato asportato il polipo), data la zona delicata, non è ancora del tutto chiusa ed è normale veder ancora un pochino di sangue. .. testualmente ha scritto "anoscopia negativa se si eccettua piccola piaga dell'esito operatorio, non segni di infezione locale"... ho ricevuto il benestare per andare a correre a piedi o nuotare.
Premesso che ovviamente mi fido ciecamente dello specialista che mi ha trattato volevo avere cmq un altro parere poiché a fine mese andrò in ferie a Cuba e li l'assistenza sanitaria non è di certo delle migliori. ..

Il mio timore. .. c'è il pericolo che si possa creare qualche infezione in questo periodo (mi scarico regolarmente con feci morbide e faccio bidet con acqua tiepida con anonet) o in questo lasso di tempo (ancora questo mese) se non dovessse verificarsi nulla posso andare via tranquillo...spero di essere stato chiaro nella mia spiegazione
Grazie a chiunque voglia darmi un parere

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Penso possa partire tranquillo.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore per la risposta
Gentilissimo
Buona serata

[#3] dopo  
Utente
Dottore mi scusi se approfitto ancora della sua gentilezza le vorrei porre tre quesiti. ..

1. Se in questo periodo c'è un effettivo riesco di infezione

2. Se può essere utile assumere magari qualche farmaco che favorisca la cicatrizzazione. ..

3. Le volevo chiedere se anche lei concorda sul fatto che io possa correre a piedi o nuotare...

Grazie ancora per la disponibilità

Buon fine settimana

[#4]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
No
No
Si
Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#5] dopo  
Utente
Davvero super gentilissimo!

Grazie mille ancora!